Archivi categoria: Racconti surreali

Incontro con l’Imperatore Adriano

    IL CANOPO “Incontro” con Adriano Publio Elio Traiano, imperatore di Roma dal 117 al 138 d. C.  Io abito nella frazione di Tivoli, Villa Adriana, il cui nome giustamente, si rifà alla sua posizione territoriale, nella quale è … Continua a leggere

Pubblicato in Digressioni varie, Racconti surreali | Lascia un commento

L’ALDILÀ con premessa.

Dopo aver letto un arguto e serio confronto fra due giornalisti, quali Renato Farina e Vittorio Feltri, sulla esistenza o meno dell’”Aldilà”: il primo convinto che ci sia vita dopo la morte ed il secondo che, invece, ha la prova che … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti surreali | Lascia un commento

IL PREDESTINATO

Alcuni anni fa, precisamente nel giugno duemilaotto, ero ad Ischia con alcuni amici per trascorrere una settimana nella splendida isola partenopea, famosa per il mare che la circonda, per le acque termali e le disparate possibilità del loro utilizzo, sia … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti surreali, Ricordi autobiografici | Lascia un commento

L’ABORTO

Premessa. Questa piccola storia surreale è dedicata a tutti coloro che dinnanzi a dei fatti di cronaca che riguardano gli animali (ultimo in ordine di tempo il toro spagnolo che ha invaso le gradinate della plaza de toros) inorridiscono, a … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti surreali | Lascia un commento

IL MIO FUNERALE

Come spesso mi accade, mi sveglio avendo le immagini bene impresse dell’ultimo sogno mattutino. Certamente non è stato un sogno allegro ma interessante, questo sì. Il mio subconscio influenzato dall’ultimo servizio funebre cui ho partecipato ha prodotto questo sogno che, … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti surreali | Lascia un commento

DANIELA – una piccola storia di una vita.

Daniela è una ragazza di ventiquattro anni, dai capelli castani, occhi scuri e profondi, alta poco più di un metro e settanta centimetri, dal fisico aggraziato e proporzionato, di una bellezza discreta, senza attributi fisici che possano suscitare le attenzioni … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti surreali | Lascia un commento

IL MATRIMONIO DI MIO FIGLIO

Il giorno tanto atteso è finalmente giunto. Dopo alcuni anni di convivenza e dopo oltre venti anni di conoscenza, iniziata fra i banchi delle scuole medie, Maria Laura e Massimo hanno chiuso il loro ciclo affettivo, dal quale è nata … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti surreali | 2 commenti

IL NAVIGATORE SATELLITARE

Enrico ha ricevuto una telefonata da Francesco nella quale l’avvisa che il sabato successivo sarebbe andato, insieme ad altri comuni amici, a fare il consueto annuale rifornimento di olio extravergine d’oliva da Leopoldo, in quel di Cretone, piccolo paese della … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti surreali | Contrassegnato | 2 commenti

LA PASSEGGIATA NEL BOSCO

La passeggiata nel bosco Era una bella giornata. Non mi andava proprio di restare a casa, sia pure per continuare a scrivere alcuni miei progetti narrativi, che non avrebbero mai avuto un seguito editoriale. Non era questo il fine di … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti surreali | Contrassegnato | 2 commenti

L’UOMO SENZ’ANIMA E SENZA VOCE

C’era una volta, ma c’è ancora, un luogo reale ma privo di consistenza fisica, denominato: La terra del pensiero. Questo luogo frequentato da tutti, in vario modo e con le finalità più disparate, è quello prediletto da coloro che hanno … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti surreali | Contrassegnato | Lascia un commento