The follo line project

THE FOLLO LINE PROJECT

Pubblico alcune delle foto recenti circa l’installazione della prima scavatrice TBM, delle quattro previste per il lavoro suindicato nella città di Oslo. Progetto cui ha lavorato mio figlio e che la sua società Ghella spa si è aggiudicato insieme alla Acciona spagnola.

Detto progetto, il cui costo è di due miliardi di euro è iniziato già da un anno circa e ora proseguirà con l’apertura di quattro gallerie ferroviarie, con l’ausilio di quattro TBM il cui costo di ognuna è di venti milioni di euro.

Si prevedono altri cinque anni per finire l’opera che è stata definita la più importante e costosa dell’Unione Europea.

Mio figlio appare nelle foto insieme anche a un collega ingegnere, in altre che non ho potuto scaricare è raffigurato anche l’ingegner Ghella A.D. della società, presente alla messa in opera di questa prima macchina.

 

IMG_0246 1

IMG_0340

 

IMG_0387IMG_0266 12814485Questa è la foto dell’ultima TBM costruita in Germania, pronta ad essere inviata ad Oslo2814482Anche qui era presente mio figlio: il primo a sinistra.

Questa opera, ovviamente, è un vanto ed un esempio delle capacità della nostra Nazione nel particolare settore delle infrastrutture di grande complessità e delle capacità tecniche, logistiche e del riconoscimento a livello mondiale delle qualità delle imprese italiane!

(P.S. il programma di word press per le foto da inserire lascia a desiderare, sono tre volte che cerco di sistemare le foto ma alcune tornano sempre capovolte!)

Questa voce è stata pubblicata in attualità. Contrassegna il permalink.